Autostrade: M5S, 'chiudere con Atlantia, subito una nuova governance'

·1 minuto per la lettura
Autostrade: M5S, 'chiudere con Atlantia, subito una nuova governance'
Autostrade: M5S, 'chiudere con Atlantia, subito una nuova governance'

Roma, 11 nov. (Adnkronos) – "L'arresto dell'ex ad di Autostrade e di ex manager è uno schiaffo ai cittadini liguri. Pur nel pieno rispetto del lavoro della magistratura, l'inchiesta conferma che avevamo ragione". Così in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Trasporti.

"Aspi, negli anni, si è trasformato in un bancomat a scapito della sicurezza dei cittadini. In questo filone d'indagine sul crollo del Ponte Morandi, e dalle intercettazioni che stanno uscendo in queste ore, emerge in modo drammatico la leggerezza con la quale il management, pur sapendo della pericolosità dei materiali per gli automobilisti, operava nella gestione e manutenzione dei tratti autostradali di competenza. Ci chiediamo, a questo punto, se e come la stessa leggerezza sul tipo dei materiali utilizzati e la mancata manutenzione abbiano avuto un ruolo decisivo nel crollo del Ponte Morandi che ha causato ben 43 vittime e messa in ginocchio l'economia della città di Genova. Un fatto gravissimo che deve spingerci, quanto prima, a chiudere la partita con Aspi ed estromettere Atlantia, e dare una nuova governance all'azienda concessionaria. Dobbiamo voltare pagina e farlo al più presto", concludono i deputati M5S.