Autostrade, M5s: via odioso balzello su tangenziale Napoli

Aff

Napoli, 24 lug. (askanews) - "La Tangenziale di Napoli non sar pi un business esclusivo per una famiglia veneta, ma un'arteria al servizio dei cittadini della Campania". E' quanto ha dichiarato la candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania, Valeria Ciarambino, nel corso della conferenza stampa davanti alla sede di Tangenziale Spa, al Centro direzionale di Napoli.

"Con il passaggio del 51% di Autostrade per l'Italia a cassa Depositi e Prestiti, - continua - il prossimo step dovr essere la gestione pubblica di un asse viario che conta oltre 8 milioni di transiti all'anno e la cancellazione di un pedaggio assolutamente iniquo e ingiustificato che fa incassare ai Benetton oltre 70 milioni di euro l'anno, a fronte di meno della met di investimenti in manutenzione".

Per la Ciarambino si tratta di "un balzello odioso, su cui ci sono troppe ombre, che i cittadini della Campania pagano nonostante percorrano uno o venti chilometri, sia che si tratti di tratte urbane sia che si tratti di tratte extraurbane. Il Movimento 5 Stelle l'unica forza politica ad avere le mani libere per poter mettere mano a questa operazione".

(Segue)

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.