Autostrade: Prodi, 'ritorno a pubblico legato a scandalo, non si torna a Iri'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 giu. (Adnkronos) – Nel caso dell'intervento pubblico su Autostrade ed ex-Ilva "è lo scandalo privato che ha portato in mano pubblica, non è un disegno politico. PErché se avesse funzionato Taranto e se avessero funzionato le autostrade sarebbero rimasti entrambi privati". Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi a 'DiMartedì' su La7.

"Non si ritorna assolutamente all'Iri: la presenza pubblica non può essere di proprietà, ma di aiuto, di controllo, di animazione. E soprattutto di fronte alla fuga totale in mano straniera delle nostre grandi imprese, un minimo di controllo dell'italianità andrebbe fatto", osserva.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli