Autostrade, Rossi (Pd): abnorme incentivo a esodo Castellucci

Xfi

Firenze, 18 set. (askanews) - "Castellucci per lasciare, dopo 18 anni, il gruppo e la carica di a.d. di Atlantia che controlla Autostrade per l'Italia, ha ricevuto un incentivo all'esodo di 13.095.675 euro, oltre alle competenze di fine rapporto e al rimborso di ogni eventuale spesa per qualsiasi giudizio civile o penale. C'è qualcosa di abnorme e di ingiusto se paragoniamo questo al trattamento di fine rapporto che prende un qualsiasi operaio, impiegato o anche un normale dirigente, dopo una vita di lavoro". Lo afferma, in un post su Facebook, il presidente della Toscana, Enrico Rossi.