Autostrade, Toti: governo voleva punire Aspi e ha punito Liguria

Fos

Genova, 4 dic. (askanews) - "Il governo faccia legittimamente le sue scelte ma, finora, il tentativo di punire Aspi, in realtà, ha finito per punire la Liguria, l'Italia e la competitività dell'intero sistema. Sarebbe bene incominciare a invertire questa rotta. Entro fine anno il governo decida, cercando di non penalizzare ulteriormente la Liguria che è il primo sistema portuale di questo Paese". Lo ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti, commentando le dichiarazioni del sottosegretario Roberto Traversi, secondo cui la decisione del governo sull'eventuale revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia verrà presa entro fine anno.

"Mi sembra aspettando Godot - sottolinea il governatore - è un anno e quattro mesi che sento parlare di revoca di concessione ed è un anno e quattro mesi che abbiamo un cantiere come la Gronda, che vale migliaia di posti di lavoro e investimenti per quattro miliardi, bloccato da una disputa che non sappiamo dove ci porti".