Autostrade, Zaia: Cav diventi concessionario per Veneto

Bnz

Venezia, 7 gen. (askanews) - "Sono due anni che stiamo cercando di far passare due emendamenti a livello nazionale che ci permetterebbero di togliere il pedaggio su Cav (Concessionaria autostrade del Veneto ndr.) e dall'altro di fare molti investimenti".

Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso del punto stampa che si e' svolto a Venezia.

Tra gli obiettivi del progetto, ha spiegato Zaia c'e' anche quello di "Spostare la barriera di Villabona su Dolo e poi far diventare questa societa', che e' tutta pubblica, meta' del Governo e meta' della regione Veneto come unico concessionario in Veneto", ha concluso.