Autotrasportatore 54enne accusa un malore e con la motrice entra letteralmente in soggiorno

Il camion nella casa letteralmente sfondata
Il camion nella casa letteralmente sfondata

Pochi secondi ma di terrore puro a Cesena quando un camionista sbanda e si schianta contro una casa: quei minuti sono diventati poi molti di più a seguito del delicato intervento per liberarlo. Cesena Today spiega che un autotrasportatore 54enne ha accusato un malore e con la motrice è entrato letteralmente nel soggiorno di un’abitazione posta lungo via Cervese, in località Calabrina all’altezza del civico 5444.

Sbanda e si schianta contro una casa

Non sono ancora certe le cause della manovra impazzita con cui il grosso camion ha sfondato il muro di una casa, ma sono stati ben evidenti gli effetti, per fortuna molto meno gravi in ordine alla salute delle persone coinvolte. Il conducente del camion ha comunque perso il controllo del mezzo, colpito un’auto in sosta per poi arrivare come un ariete addosso al muro dell’abitazione che aveva in direttrice di marcia incontrollata.

I soccorsi e la paura degli occupanti

La cabina è rimasta incastrata nel muro e per liberare l’autotrasportatore ci è voluta un’ora di lavoro per soccorritori del 118, Vigili del Fuoco, polizia stradale e polizia locale. L’uomo non versa in pericolo di vita e dopo essere stato liberato è stato condotto al “Bufalini” con ferite alle gambe. Illese ma terrorizzate le tre persone che in quel momento erano in casa.