Avellino, litiga con moglie e le versa benzina addosso: arrestato

Psc

Napoli, 29 lug. (askanews) - Litiga con la moglie e le versa benzina sul corpo. E' accaduto a Lioni, in provincia di Avellino, dove i carabinieri hanno arrestato un 46enne per maltrattamenti in famiglia. Ad allertare il 112 alcune persone alle quali la donna aveva chiesto aiuto: la vittima ha raccontato di aver litigato con il marito che, in preda all'ira, le aveva versato del liquido infiammabile addosso, minacciando di darle fuoco. Giunti sul posto, i militari dell'Arma hanno trovato l'uomo in evidente stato di choc che non ha opposto alcuna resistenza ad essere accompagnato in caserma. Nell'abitazione i carabinieri hanno rinvenuto una tanica contenente il restante della benzina, che è stata sottoposta a sequestro. Il 46enne è stato chiuso in carcere a Bellizzi Irpino, sul disposizione della procura della Repubblica di Avellino.