Avio, ricavi in sei mesi +24,4% a 148,6 milioni

Avio, ricavi in sei mesi a +24,4% a 148,6 milioni

Avio chiude il primo semestre del 2017 con un utile netto di 1,7 milioni di euro, a fronte della perdita netta di 1,1 milioni dei primi sei mesi dello scorso anno. Balzo dei ricavi, che salgono del 24,4% a 148,6 milioni. La società leader nel settore aerospaziale, quotata al segmento Star di Borsa Italiana, spiega che l'aumento dei ricavi è principalmente attribuibile alle attività di produzione del lanciatore Vega e all'aumento delle attività di sviluppo del nuovo motore P120C, comune ai vettori spaziali Ariane 6 e Vega C di prossima generazione.

In crescita il portafoglio ordini a 716,2 milioni, che segna un +11,3% rispetto al primo semestre del 2016 e ha beneficiato di nuovi contratti sia per Ariane sia per Vega. "Nel primo semestre del 2017 è proseguito il nostro trend di crescita a doppia cifra, in continuità con quanto già realizzato dal gruppo nel 2016", ha commentato Giulio Ranzo, amministratore delegato di Avio.

Aumenta anche la redditività, con un Ebitda adjusted di 15,2 milioni di euro, in crescita del 7,8% rispetto al primo semestre 2016, e l'Ebit adjusted, pari a 10,3 milioni, in salita del 38,5% rispetto all'esercizio precedente. Migliora la posizione finanziaria netta, che si attesta in positivo per 35,9 milioni di euro, rispetto al passivo di 18,6 milioni al 31 dicembre scorso. Avio beneficia dell'apporto di cassa conseguente al perfezionamento dell'operazione di fusione con Space 2 Spa che ha portato alla quotazione in Borsa.

"La prima metà del 2017 - ha aggiunto Ranzo - ha avuto un'attività di volo intensa con la realizzazione di 4 lanci Ariane ed un lancio di Vega (il secondo volo Vega dell'anno ha avuto luogo il 2 agosto, consolidando così il risultato di 4 voli consecutivi in  10 mesi). Il lanciatore Ariane ha raggiunto un record ineguagliato di affidabilità con oltre 80 voli consecutivi di successo. Vega, a dimostrazione delle sue eccellenti performance, ha completato i primi 10 voli consecutivi di successo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità