Avrebbe mandato un messaggio su Telegram poi segnalato alle autorità.

·2 minuto per la lettura
Cambogia 16enne autistico arrestato
Cambogia 16enne autistico arrestato

Un 16enne autistico è stata arrestato in Cambogia per aver criticato i funzionari del governo in un gruppo Telegram. Da giugno, Kak Sovann Chhay, questo il suo nome, sarebbe rinchiuso e non gli verrebbe dato modo di vedere la sua famiglia giustamente preoccupata vista l’età e le problematiche del ragazzo.

Cambogia, arrestato 16enne autistico

Appassionato di politica e storia cambogiana, Kak Sovann Chhay è il figlio di Kak Komphear, membro anziano del Partito della Salvezza nazionale della Cambogia, anche lui in carcere da 9 anni con l’accusa di essere un oppositore politico. Anche la madre del 16enne, Prum Chantha, è da sempre molto impegnata politicamente e nel sociale.

Arrestato in Cambogia 16enne autistico

L’adolescente era solito avviare delle conversazioni su Telegram riguardanti la politica interna cambogiana, ma questa sua passione gli sarebbe valsa il titolo di “traditore del Paese”. Nello specifico il messaggio inviato da Kak Sovann Chhay sarebbe stato segnalato alle autorità della Cambogia da parte del destinario, residente in Canada, e questo avrebbe portato poco dopo all’arresto.

16enne autistico arrestato in Cambogia

Ora il giovane rischia fino a due anni di carcere. Anche in passato era stato arrestato dalle forze dell’ordine per aver appeso in camera alcune banidere del CNRP dichiatato fuorilegge in Cambogia dal 2017. All’epoca il giovane era stato costretto a scusarsi pubblicamente per aver causato problemi all’ordine pubblico, ma questa volta la situazione sembra senza dubbio più complessa. “Non riesce a dormire – ha dichiarato l’avvocato del 16enne alla stampa estera – quindi si siede a terra e canta ogni notte. Gli altri prigionieri si arrabbiano con lui. Viste le sue condizioni, siamo preoccupati che possano fargli del male”. La data d’inizio del processo per oltraggio alle autorità e a pubblico ufficiale a carico del 16enne inizierà il prossimo 29 settembre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli