Avvocato delle vittime di Epstein vuole ascoltare principe Andrea

Bea

Roma, 21 nov. (askanews) - L'avvocatessa di varie presunte vittime di Jeffrey Epstein, Lisa Bloom, vuole ascoltare il principe britannico Andrea sui suoi legami con il finanziere americano, accusato di aver sfruttato sessualmente un gran numero di ragazze minorenni prima del suo presunto suicidio in carcere.

"Pensiamo che nessuno debba essere al di sopra della legge e che tutti debbano rispondere a domande se hanno informazioni pertinenti. E lui ha chiaramente informazioni pertinenti" ha detto Lisa Bloom alla Radio 4 della BBC. "Sappiamo che il principe Andrea ha avuto numerosi contatti con Jeffrey Epstein e Ghislaine Maxwell (la sua ex, accusata di aver agito da "reclutatrice" delle ragazze) e pensiamo che chiunque abbia avuto varie interazioni con loro debba parlare non solo alle forze dell'ordine, ma anche ad avvocati e vittime, persone come me" ha detto Bloom, che rappresenta cinque donne che accusano Epstein di averle molestate sessualmente. (Segue)