Avvocato: elezione Trump è interesse Usa, può agire per favorirla

A24/Pca

New York, 30 gen. (askanews) - Alan Dershowitz, avvocato di Donald Trump al processo in Senato contro il presidente statunitense, ha detto che le sue parole di ieri in Aula sono state mal riportate da media statunitensi. "Non ho detto che il presidente possa fare qualsiasi cosa, se crede che la sua rielezione sia nell'interesse nazionale [...] Ogni pubblico ufficiale che conosco crede che la sua elezione sia nell'interesse pubblico. E se un presidente fa qualcosa che crede lo aiuterà a essere eletto, nell'interesse pubblico, questo non è un 'do ut des' passibile di impeachment". (segue)