Avvocato famiglia Sacchi: nessun elemento per screditare Anastasia

Gtu

Roma, 29 ott. (askanews) - "E' stata indetta una conferenza stampa per raccontare chi era Luca Sacchi e quali erano i suoi rapporti e quelli della sua famiglia anche con Anastasia", la fidanzata: lo spiegano gli avvocati Paolo Salice e Armida Decima, che assistono la famiglia di Luca Sacchi, il 24enne ucciso per strada a Roma, con un colpo di pistola alla testa, la sera del 23 ottobre davanti ad un pub, vicino al parco della Caffarella. Gli avvocati hanno convocato una conferenza stampa, a cui prenderà parte anche il padre del giovane ucciso, durante la quale la famiglia Sacchi "romperà il silenzio".

"Allo stato - sottolineano comunque gli avvocati - non emergono elementi certi dai quali poter screditare la versione che ha dato la ragazza, è necessario quindi attendere nuovi sviluppi delle indagini per fare il prima possibile luce su quanto accaduto quella tragica notte".

La conferenza stampa con gli avvocati della famiglia Sacchi, Armida Decina e Paolo Salice, e il padre di Luca Sacchi, si terrà domani, mercoledì 30 ottobre, alle 16, all'Appia Park Hotel, in via Appia Nuova 934 a Roma.