Azerbaigian: accordo partnership Ue 90% pronto ma serve flessibilità

Dmo

Baku, 8 feb. (askanews) - Il nuovo accordo di partenariato tra l'Unione europea e l'Azerbaigian "è finalizzato al 90%, mancano 2-3 capitoli, si tratta in particolare di quelli economici, commerciali ed energetici, ci sono delle visioni diverse dai nostri partner della Commissione europea, perché l'Azerbaigian ha una sua agenda di riforme interna e tiene in considerazione gli interessi nazionali. Auspichiamo più flessibilità dai partner europei, che comprendano l'Azerbaigian in modo da rendere questo accordo di mutuo vantaggio". Lo ha detto Hikmat Hajiyev, capo del dipartimento Politica Estera dell'amministrazione presidenziale della Repubblica di Azerbaigian, nel corso di un incontro con la stampa.