In azienda ora spunta il “manager in affitto”

Antonella Piperno
·2 minuto per la lettura

AGI - I primi sono stati  i “fractional Cfo”, direttori finanziari o amministrativi, seguiti dai Ceo, dai “fractional” esperti di digital e del marketing. L'ultimo nato, alla vigilia di Pasqua, ottavo gruppo di manager “in affitto”, dopo gli esperti di risorse umane e specializzazioni varie è il team legale dei fractional legal,  il “YourClo” (Your Chief legal officer) composto da quattro supermanager, tutte donne. 

In un momento storico in cui tutto è fluido e provvisorio, la parola chiave del nuovo stile manageriale è fractional, “frazionato”, riferito a manager a tempo e a progetto, idea centrale di YourGroup, la prima società italiana di fractional executive. Fondata dieci anni fa da Andrea Pietrini,  bocconiano che  sulla scia del modello nato venti anni fa negli Usa ai tempi della new economy ha dato vita al primo progetto italiano di fractional executive, oggi è forte di oltre 200 professionisti e  vanta 500 clienti, soprattutto piccole e medie imprese in fase di evoluzione.

Vantaggi per le aziende alle prese con la crisi pandemica, un mondo del lavoro scosso dai cambiamenti  e la gestione dello smart working imperante: la flessibilità e i costi, la prima  perché l'azienda può utilizzare il tempo del manager in maniera più mirata, i secondi perché un fractional executive, essendo in azienda per un tempo più breve, a parità di efficacia, ha minore impatto sul conto economico.  Vantaggi per i manager: liberarsi di un lavoro da dipendente con annessi orari e obblighi fissi, per gestire in autonomia vita e professione.

“Oggi per una piccola media impresa  è complicato avere in organico un manager che alle competenze legali affianchi quelle tipiche del manager aziendale, in grado di occuparsi, ad esempio, di acquisizioni, contenziosi e internazionalizzazione di imprese” spiega all'Agi Cinzia Melis, approdata nel nuovo YourCLO il team legale dell'hub di multispecialisti, dopo lunghi anni di esperienza dirigenziale: “Siamo tutte donne e non è un caso, YOURgroup è in  prima linea nella promozione del gender equality”.

Diversamente dai classici consulenti aziendali, in genere giovani e con pochi anni di esperienza, i  manager di YOURgroup hanno tra i 45 e i 55 anni, vantano tutti un percorso di carriera importante, all'interno di grandi multinazionali, oppure in agenzie di management consulting, e spesso occupavano ruoli di partner.  Una seniority operativa che per essere accettata nell'hub di esperti deve comunque superare cinque colloqui con altrettanti senior della società, nonché test psicoattitudinali, il tutto preceduto da referenze che contano. 

“Partiamo dalla fase di analisi, continuiamo con l'operatività - continua Melis -  ogni singolo passaggio è svolto da manager esperti, che hanno vissuto a fondo il mondo aziendale e ne conoscono molto bene le dinamiche reali”. In genere, un ‘fractional' ha più clienti, quindi si muove da un ufficio all'altro, oppure struttura la sua agenda mensile in base a presenze mirate verticali (una giornata intera) oppure orizzontali (tutte le mattine). Un progetto dura minimo sei mesi/un anno, ma può continuare anche per alcuni anni.