Azimut: nasce Azimut Marketplace, primo ecosistema fintech per pmi (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Nei prossimi mesi – una volta ottenute le ulteriori autorizzazioni in corso di richiesta – la piattaforma si arricchirà di ulteriori servizi a partire dai conti correnti per le imprese. Secondo le stime elaborate da Azimut e dal team di Azimut Marketplace, oggi circa il 98% delle aziende fruiscono di servizi finanziari digitali, con una forte accelerazione del trend negli ultimi 18 mesi. Esponenziale anche la crescita dei prestiti fintech alle imprese che nel primo semestre 2021 in Italia ha registrato una crescita di +201%. Dati che dimostrano quanto il contesto attuale sia favorevole all’innovazione proposta da Azimut Marketplace che ha l’obiettivo di raggiungere 82.000 clienti entro la fine del 2026. Per Azimut questo progetto si inserisce nel più ampio impegno di sostegno alle PMI e all’economia reale che ha già raccolto 3,5 miliardi di euro tra prodotti di private equity, private debt, venture capital e real estate in parte già investiti in circa 200 aziende, di cui 120 in Italia e 80 nel mondo.

Azimut Marketplace srl è una società detenuta da Azimut, con una quota pari al 43% destinata a crescere al 100% al raggiungimento di una serie di condizioni e obiettivi e, tra gli altri, da Step 4 Business spa, società creata dal team Step per lo sviluppo dell’attività e del software. Step ha in programma di lanciare la sua soluzione marketplace in altri mercati quali Spagna – entro la fine dell’anno – e Portogallo, sfruttando la scalabilità della piattaforma interamente in cloud e le migliori tecnologie disponibili sul mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli