Azione: Calenda, 'farò grande giro per l'Italia, serve area pragmatica di riformismo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 ott (Adnkronos) – "Io non credo di avere patrimoni. Ho preso voti perché la gente ha capito che ho fatto un lavoro lungo e profondo. Se fai un lavoro serio e duro la gente ti vota. Questo farò partendo da un grande giro per l'Italia esattamente come ho fatto il giro di Roma". Lo ha detto Carlo Calenda a Tg2 Post.

"L'Italia ha bisogno di costruire un'area pragmatica di riformismo, quello che sta portando avanti Draghi, uno che fa accadere le cose -ha spiegato il leader di Azione-. Questo è il mio obiettivo, portare pragmatismo, come ho fatto a Roma, sul piano nazionale. E' il lavoro iniziato con Azione, che continuerà. Se ci riusciamo abbiamo fatto la rivoluzione non del vaffa ma della serietà, che è quello di ci ha bisogno l'Italia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli