Azione: Pastore, 'Calenda straparla, non l'ho mai insultato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 nov (Adnkronos) – "Oggi non deve essere la giornata migliore per Carlo Calenda che litiga con tutti, blocca sui social e straparla. Carlo ma che ti succede? Possibile che le tue reazioni siano così scomposte?". Lo scrive su Facebook Roman Pastore replicando a Carlo Calenda.

"Dici che il tuo gruppo social blocca chi insulta: ma io non l’ho mai fatto. Anzi ti ho detto cosa penso: “non possiamo permetterci il lusso di dividerci. La prospettiva che abbiamo in vista delle #elezioni2023 è basata sull’unità delle forze riformiste. Basta attaccare”, così testualmente ti avevo scritto su Instagram e tu mi blocchi? Quando si dice spazio ai giovani poi bisogna saperlo fare davvero, Carlo, anche e soprattutto per ascoltarci", aggiunge Pastore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli