Bélen: "Con Hinnominate vestiamo tutti, non importa la taglia"

(Adnkronos) - Cool, di qualità e pensato per tutti. Si può riassumere così l'essenza di Hinnominate, il brand ideato dai tre fratelli Rodriguez, Belén, Cecilia e Jeremias, sotto la direzione creativa di Fabio Castelli, che anche questa stagione si conferma tra i marchi più ricercati nel panorama street couture. "Il nostro desiderio era fare un brand che fosse per tutti, che tutti potessero indossare - dice Bélen all'Adnkronos -. Abbiamo lavorato insieme, io e i miei fratelli e nel brand c’è un po’ di ognuno di noi. Abbiamo milioni di taglie, ci sono capi più over e altri più slim, chi vuole vestire Hinnominate può farlo, non importa la taglia che indossa".

Dopo il debutto del luglio scorso i tre fratelli Rodriguez hanno lanciato la nuova collezione Hinnominate Donna e Kids spring summer 23. Il brand è prodotto e distribuito da Dream Project, mentre la licenza per la parte di produzione e distribuzione Kids è stata affidata a Marbel group e partirà con la fall winter 22-23. La spring summer 2023, composta da circa 400 pezzi, mantiene la sua identità grazie alla proposta molto ampia di felperia, che si sviluppa in nuovi modelli e nuovi colori vitaminici che vanno a completare la palette classica dei toni naturali e pastello. La parola d’ordine rimane sempre colorblock, spezzato da alcune proposte tie dye. "I colori identificano molto bene il brand - spiega Bélen -. Volevamo fare qualcosa che con un solo sguardo fosse identificabile e la scelta dei colori credo sia stata determinante per il brand".

Nella collezione uomo spazio alla felperia proposta nei classici modelli e alcune proposte in nylon come il bomber e il bermuda mentre quella pensata per la donna si arricchisce e accanto ai capi loungewear, si amplia di proposte city, tra cui gli iconici completi tailoring composti da giacca doppiopetto da indossare con il classico pantalone o con la nuova mini gonna a pieghe o con i pantaloni della tuta morbidi e destrutturati. Per la prima volta debuttano inoltre le calzature firmate Hinnominate mentre tra i capi must ritroviamo il trench: comodo, over, doppiopetto, in canvas e – novità di stagione – anche nella versione con maniche a palloncino. "Il brand sta andando molto bene - afferma Bélen - e senza presunzione posso dire che ha avuto un vero boom. Non ci aspettavamo questa richiesta. Abbiamo avuto la conferma che il brand piace in tanti punti vendita, tra cui La Rinascente. Posso dire che il marchio, oltre ad essere un brand cool e modaiolo, ha anche una bella vestibilità. Teniamo tanto al prodotto, vogliamo che sia di qualità".

Donna, mamma, imprenditrice e volto della tv, Bélen come fa a fare tutto? "Il progetto si inserisce come tutti gli altri nelle mia vita - afferma Bélen -. Mi divido tra il lavoro, la tv, l’imprenditoria e sono una mamma quindi durante le settimane ho un'agenda bella organizzata e il tempo per fare tutto si trova. Per essere una donna di successo, che vuol dire far succedere le cose, bisogna essere energiche. Tutti possiamo farlo. Io sono molto attiva, ho bisogno di affrontare sempre sfide nuove e quindi questo mi porta a voler fare. Per arrivare a grandi risultati bisogna lavorare sodo e stare dietro alle cose. E’ l’unico segreto per farle andare bene". Se potesse usare tre parole per descrivere Hinnominate Bélen non avrebbe dubbi: "E' alla moda, veste bene ed è di qualità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli