Babbo Natale è partito ufficialmente dalla Lapponia

Bimbi di tutto il mondo si preparino. Babbo Natale è ufficialmente partito dalla sua casa in Lapponia, la cittadina di Rovaniemi: ha lasciato il Polo Nord per il suo viaggio attorno al globo e nelle prossime ore consegnerà i regali. Del resto, come ogni anno, nella cassetta postale di Babbo Natale (96930 Napapiiri, Finlandia) sono arrivate centinaia di migliaia di letterine. Alla cerimonia erano presenti decine di persone.

Situata ai bordi del circolo polare artico, Rovaniemi è la capitale della Lapponia, una cittadina un tempo abitata solo dai pastori Sami e che, negli anni '30, ai tempi della corsa all'estrazione dell'oro, era diventa un vivace hub che collegava l'Europa alla Russia e al mare di Barents. Proprio per questo, quando le truppe tedesche attaccarono la Finlandia, la distrussero quasi completamente. Alla fine della guerra, il governo affidò ad Alvar Aalto il compito di progettare la nuova città. E il celebre architetto si ispirò all'animale più amato in Finlandia: vista dall'alto, Rovaniemi appare come una renna.