Babbo Natale si è messo in viaggio nonostante il Covid. Ecco come seguirlo

·2 minuto per la lettura

AGI - Bimbi di tutto il mondo si preparino. La variante Omicron del Covid-19 non ha fermato Babbo Natale neppure quest'anno: da qualche minuto è ufficialmente partito dalla sua casa in Lapponia, la cittadina di Rovaniemi e ha lasciato il Polo Nord per il suo viaggio attorno al globo e nelle prossime ore consegnerà tutti i suoi regali.

Stavolta, almeno sul Google Santa Tracker, forse per effetto del riscaldamento climatico, la Lapponia si è ridotta a un minuscolo iceberg di ghiaccio in mezzo al mare. Al momento l'omone barbuto sta consegnando i regali sulla costa orientale del Giappone.

#NORAD is tracking Santa as he arrives in New Zealand! Keep tracking with NORAD to find out where #Santa is headed next at https://t.co/NgHFVneAuihttps://t.co/viIGNUJR6P pic.twitter.com/M8xaItnDAF

— NORAD Tracks Santa (@NoradSanta) December 24, 2021

Per chi voglia seguirne il periplo, con tanto di numero di regali consegnati e distanza in ore per l'arrivo a casa propria, l'appuntamento è sul sito web Google Santa Tracker, oppure l'app Android e l'estensione per Chrome; o sul Norad Tracks Santa, il programma annuale di intrattenimento natalizio che viene organizzato dal 1955 dal North American Aerospace Defense Command.

Quest'anno anche PlaneFinder ha aggiunto la slitta di Babbo Natale al consueto sistema di tracciamento degli aerei.

Google tiene traccia di Babbo Natale dal 2004, aggiorna il suo monitoraggio annuale perché vuole che i bambini lo controllino ogni giorno nel periodo che precede il Natale e, come il Norad, ha un'area chiamata Santa's Village, che si può visitare per conoscere le tradizioni in tutto il mondo.

Da notare che può accadere che il Norad e Google posizionino Babbo Natale in posti diversi. Nessuna incertezza: usano strumentazioni diverse per rintracciarlo e poi Babbo Natale si muove cosi' velocemente che e' difficile da seguire passo passo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli