Baffi (Iv Lombardia): pieno sostegno ai medici specializzandi

Mda

Milano, 22 giu. (askanews) - "Pieno sostegno ai medici specializzandi che questa mattina hanno manifestato a Milano sotto il Palazzo della Giunta Regionale per chiedere il giusto riconoscimento per l'impegno profuso nella gestione dell'emergenza sanitaria". Lo ha affermato il consigliere Regionale lombardo di Italia Viva, Patrizia Baffi, ricordando che "il presidio di oggi segue una lettera firmata lo scorso mese di maggio da oltre 1600 specializzandi diretta ai vertici di Regione Lombardia e che per il momento non ha avuto alcun seguito, cos come non ha avuto ancora alcuna risposta l'Interpellanza con risposta scritta da me depositata".

"E' stato solo grazie alla partecipazione e al grande contributo, fatto di turni di lavoro pesanti e straordinari spesso non accompagnati da adeguati riposi, di tutti gli operatori sanitari, medici specializzandi compresi, che si riusciti a riorganizzare l'assetto di interi ospedali, in grado cos di accogliere, in nuovi reparti, l'ingente carico di pazienti affetti da COVID-19", ha sottolineato Baffi, che ha chiesto un formale riconoscimento dell'impegno e del lavoro svolto dai medici in formazione specialistica" e di "valutare la possibilit di estendere le premialit economiche previste dalla L.R. 9/2020". "Solleciter quindi la discussione del tema nelle sedi opportune - ha concluso - auspicando che Regione Lombardia sappia dare le dovute risposte, attivandosi, se necessario, anche con risorse regionali".