Baghdad come Capitol Hill, i sadristi invadono parlamento in Iraq

featured 1633625
featured 1633625

Roma, 28 lug. (askanews) – Sostenitori del potente politico e religioso sciita iracheno Muqtada al-Sadr, leader del Movimento sadrista al quale appartengono attualmente 32 parlamentari, hanno violato la zona verde, dove ci sono gli edifici del governo e le ambasciate nella capitale Baghdad, e hanno invaso il Parlamento per protestare contro la nomina a primo ministro di Mohammed al-Sudani del blocco rivale. Immagini, che seppur non violente, con la folla festante mentre sventolano le bandiere irachene, riportano alla mente l’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio 2021.

(IMMAGINI FRANCE PRESSE)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli