Bagnai: no a Coronavirus-Bond, serve intervento illimitato Bce

Rea

Roma, 18 mar. (askanews) - "Non siamo d'accordo con i Coronavirus Bond. Qualsiasi ricorso ai bond si tradurrebbe in interventi limitati. Invece ci vuole l'intervento illimitato della Bce. Se la Ue ha un senso è il momento di dimostrarlo". Lo ha detto il senatore della Lega Alberto Bagnai, in conferenza stampa con Matteo Salvini.

"Gli strumenti di condivisione del rischio vanno bene, ma se ne parla da 20 anni e non si sono mai fatti. Ora mi riesce difficile pensare di farlo con chi sta bloccando l'esportazione verso l'Italia di mascherine... Abbiamo condiviso sul serio la politica monetaria, e allora intervenga la Bce con la politica monetaria".