A Bagnaia cartello incita a violenza donne, Raggi: ignobile

Gtu

Roma, 16 set. (askanews) - In un parcheggio a Bagnaia, nel viterbese, è apparso un cartello, abusivo, che incita con epiteti scurrili alla violenza sulle donne.

"Si tratta di un atto ignobile. Occorre proseguire con forza il lavoro, soprattutto culturale, contro ogni forma di violenza, fisica e verbale, e contro ogni forma di discriminazione", reagisce la sindaca di Roma Virginia Raggi con un tweet.