Bahamas, cane salvato dalle macerie a un mese dall'uragano Dorian

Bea

Roma, 8 ott. (askanews) - Un cane sopravvissuto all'uragano Dorian è stato soprannominato "miracolo" dai suoi soccorritori, che lo hanno trovato alle Bahamas emaciato ma vivo dopo quasi un mese sotto le macerie. I soccorritori del Big Dog Ranch Rescue di Palm Beach, Florida, hanno salvato oltre cento cani dopo la devastante tempesta che si è abbattuta sullo stato insulare dei Caraibi. Usando un drone per rilevare segni della presenza di animali hanno localizzato l'animale bloccato sotto un condizionatore e le macerie di un edificio a Marsh Harbor. Dopo averlo confortato con del cibo i soccorritori sono riusciti a estrarlo dalle macerie.