Baidu ottiene un miliardo di dollari da vendita bond “verdi”

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 ago. (askanews) - Il gigante internet cinese Baidu ha raccolto un miliardo di dollari nella sua prima emissione di bond "verdi" destinati al raggiungimento della neutralità carbonica entro il 2030.

Baidu ha offerto 300 milioni di dollari in una trache che matura nl 2027 e 700 milioni di dollari in un'altra con maturazione 2031. Entrambe hanno avuto un rating di A3 da Moody's e A da Fitch.

Secondo quanto sostiene il South China Morning Post c'è stata una fortissima richiesta da parte degli investitori, nonostante la pressione regolatoria del governo cinese sulle aziende tech, che ha portato anche Baidu a perdere nella borsa di Hong Kong il 30 per cento del valore da luglio.

La vendita dei bond è avvenuta all'indomani dello svelamento da parte di Baidu della sua "robocar" elettrica: un prototipo che Robin Li, il numero uno della compagnia, spera diventi il modello di auto destinato a rimpiazzare le vecchie inquinanti vetture oggi in circolazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli