Bain & Company: i trend per il mondo digitale nel 2023

featured 1668582
featured 1668582

Milano, 9 nov. (askanews) – Il digitale come percorso complessivo che interessa tutto il ciclo vitale delle aziende. È partendo da questa considerazione che Bain & Company, società di consulenza strategica, ha presentato a Milano la prima edizione dei Digital Revolution Awards, che sono stati assegnati a Prima Assicurazioni, Unieuro e MUGO per la loro leadership nelle aree customer experience, digital marketing e digital ESG. Accanto ai premi, poi, sono stati presentati anche i trend più innovativi per il 2023, sulla base del lavoro di ricerca svolto da Bain Italia in collaborazione con Nextatlas.

“Credo sia stato importante – ha detto ad askanews Roberto Prioreschi, Regional Managing Partner SEMEA di Bain & Company – anche il lavoro fatto con il nostro investimento sulla Digital Control Room, ma anche a beneficio degli altri partecipanti, per capire meglio come svilupparsi ed essere ancora più bravi ed efficaci dal punto di vista delle leve di Digital Marketing at large e di Digital Presence e Customer Experience per ognuno di questi”.

Tra le tendenze emerse possiamo ricordare per esempio la necessità per le aziende di cogliere le opportunità che emergono da una strategia multi-touchpoint e multicanale, la cui popolarità è aumentata del 50% quest’anno rispetto al 2021. Oppure quella di perfezionare le strategie da adottare sul fronte digitale e le modalità di comunicazione con i clienti finali, alla luce del peso reale dei brand piuttosto che degli influencer.

“Siamo in un’era che noi chiamiamo post digital – ha aggiunto

Emanuele Veratti, Partner e Digital Practice Leader di Bain & Company – perché il digitale ormai è entrato non solo nelle nostre vite quotidiane, ma anche nelle strategie aziendali in maniera solida e strutturata. Oggi abbiamo discusso dei trend che caratterizzano questa era post digital, che vanno da utenti iperconnessi a una comunicazione che sta diventando sempre più realistica e reale. Abbiamo parlato di Metaverso e di come l’AI e il Machine Learning impattano la strategia di comunicazione delle aziende”.

All’evento milanese hanno preso parte rappresentanti di Amazon, Google, MONOGRID, To Good To Go, per citare alcuni ospiti, che si sono confrontati proprio sui trend globali per il prossimo futuro. “La discussione di oggi – ha concluso Pierluigi Serlenga, Managing Partner Italia di Bain & Company – ha portato argomenti e trend di grande valore continuativo, ma anche trasformativo per il mondo digitale in Italia e all’estero. Abbiamo tutti credo imparato qualcosa di nuovo che ci porteremo a casa, ciascuno per le proprie aziende, per le proprie sfide nel futuro dei prossimi mesi e dei prossimi anni”.

Le analisi di Bain & Company si sono concentrate su sette settori: banche, assicurazioni, retail, beni di consumo, energia, moda e lusso, e turismo. Ambiti nei quali molto è stato già fatto, come dimostrano le storie delle aziende premiate. Ma la “Revolution” a cui sono intitolati i premi è ancora in pieno svolgimento.