Ballando, ballerina assente per via di un "fortissimo raffreddore"

·1 minuto per la lettura
Ballando con le Stelle, Catalani danza da solo: Tove Villfor sta male
Ballando con le Stelle, Catalani danza da solo: Tove Villfor sta male

Nel corso dell’ultima puntata di Ballando con le stelle, andata in onda sabato 14 novembre, Antonio Catalani ha ballato da solo. La ballerina Tove Villfor, infatti, non ha potuto prendere parte al programma per via di un “fortissimo raffreddore”.

Tove Villfor e Antonio Catalani

“Antonio Catalani è rimasto solo questa sera. Tove, da metà settimana ha un fortissimo raffreddore. In attesa di tutti gli accertamenti che ci dicano se sia qualcos’altro, noi abbiamo fatto tutti i tamponi veloci. Siamo negativi, siamo in pista ma Tove non c’è. Antonio è da solo”, ha affermato Milly Carlucci, spiegando i motivi dell’assenza di Tove Villfor.

L’artista Antonio Catalani, quindi, si è esibito da solo con una rumba, mentre Tina Villfor, in collegamento, non è riuscita a trattenere le lacrime. Milly Carlucci ha così commentato: “Piccina, guardala come piange. Stellina della casa. Dai, Antonio è stato bravo. In bocca al lupo. Ti auguro tutto quello che meriti, rimettiti prestissimo”. Antonio Catalani, quindi, si è ritrovato ad affrontare la preparazione della performance senza Tove e al termine della sua performance Fabio Canino ha commentato: “C’è poco da dire, la rumba è un ballo di coppia. Il risultato purtroppo è quello, ma complimenti al coraggio e alla sportività”. Carolyn Smith dal suo canto ha aggiunto: “Non era facile ballare da solo, ma per quel poco di rumba che ha fatto è andato a tempo. Quindi è migliorato e poi era più espressivo del solito”.