Ballando con le stelle, in arrivo l'addio di Alessandra Mussolini?

·1 minuto per la lettura
Alessandra Mussolini Selvaggia Lucarelli
Alessandra Mussolini Selvaggia Lucarelli

Alessandra Mussolini è una delle protagoniste indiscusse della nuova edizione di Ballando con le stelle, ma la sua esperienza su Rai1 sembra pronta a tramontare: cos’è successo?

Alessandra Mussolini contro Selvaggia Lucarelli

Alessandra Mussolini sembra soddisfatta del suo percorso a Ballando con le stelle, ma non mancano i colpi di scena.

La causa di nuovi dissidi sarebbe di Selvaggia Lucarelli, che in un post pubblicato in una storia su Instagram avrebbe mandato una critica più o meno esplicita proprio alla Mussolini.

Alessandra Mussolini contro Selvaggia Lucarelli: addio a Ballando con le stelle?

Le parole di Selvaggia Lucarelli non piacciono ad Alessandra Mussolini, che sembra non gradire la critica ricevuta: per questo motivo, sarebbe intenzionata ad abbandonare con anticipo la sua avventura da ballerina, interrompendo l’esperienza a Ballando con le stelle.

Milly Carlucci e gli autori del programma riusciranno a convincerla e farla rimanere?

Alessandra Mussolini contro Selvaggia Lucarelli: le sue parole

In una storia pubblicata sul suo profilo Instagram, Selvaggia Lucarelli ha interagito con i suoi fan, permettendo loro di farle qualsiasi domanda. Così un utente ha scritto: “Perché la Mussolini a Ballando? Perché?”. Immediata la risposta della giornalista, resa pubblica attraverso le sue stories: “Le dittature finiscono prima o poi”.

Alessandra Mussolini Selvaggia Lucarelli
Alessandra Mussolini Selvaggia Lucarelli

Condividendo sul suo account Instagram le parole della Lucarelli, Alessandra Mussolini ha risposto all’accusa attraverso una didascalia. “Non credo, dopo questo, che ci siano le condizioni per continuare”, ha scritto l’ex politica aggiungendo il tag di Ballando sulle stelle.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli