Balloux (Ucl Genetics Institute): "Il virus ci infetterà tutti"

·1 minuto per la lettura

Il boom di positivi al Covid-19 registrato in Italia e in gran parte dell'Europa e del mondo, a causa della terribile variante Omicron, molto contagiosa, preoccupa gli esperti, che cercando di fare un primo bilancio della situazione pandemica e di prevedere cosa accadrà in futuro.

"Non è un messaggio facile da veicolare, anche nei confronti di chi ha già accettato che lo 'zero Covid' fosse impossibile. In sostanza, tutti alla fine verranno infettati dal Sars-CoV-2 nel prossimo futuro, e probabilmente più di una volta nella vita". Ne è certo Francois Balloux, direttore Ucl Genetics Institute e professore di biologia computazionale all'University College di Londra. 

"Si può indossare una mascherina FFP2, FFP3, N95 o una tuta ignifuga, o quant'altro, ma in questa fase, tutto ciò che si può ottenere è ritardare il tempo fino a quando qualcuno si verrà infettati, e quindi prolungare marginalmente la pandemia", ha spiegato Balloux.

GUARDA ANCHE - Omicron: incubazione e contagiosità

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli