Balneari: Berti (M5S), 'Garavaglia illude imprese, serve riforma basata su trasparenza'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 gen. (Adnkronos) – "La Lega sulle concessioni balneari sino ad oggi ha sbagliato tutto, e persevera. Il Ministro Garavaglia, assieme alla destra, continua a illudere le imprese convocandole a tavoli senza nessun valore politico, se non quello di escludere dal dibattito e dalle istituzioni consumatori, enti locali, regioni e Antitrust. Per la riforma del settore servono inclusione, gare, spiagge libere e trasparenza. Fino ad oggi, l'approccio di voler sfuggire dalla Direttiva Bolkestein ha soltanto creato incertezza. Il settore va riformato". Lo scrive su Twitter il capogruppo del M5S in commissione Politiche dell'Ue alla Camera Francesco Berti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli