Balzan 2020, ai Lincei confronto con i premiati e gli accademici

·2 minuto per la lettura
featured 1541521
featured 1541521

Roma, 19 nov. (askanews) – All’Accademia Nazionale dei Lincei, a Roma, mattinata di studio e approfondimento con i vincitori dei Premi Balzan 2020, Trumbore, Tarascon, Alier e Trindade, ai quali il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la pergamena dell’Accademia, nella cerimonia rimandata lo scorso anno a causa dell emergenza dovuta alla pandemia.

La dinamica del sistema Terra, le sfide ambientali, con la scienza dei materiali per le energie rinnovabili e le risposte dalle scienze sociali e umane, e i diritti umani sono stati i temi al centro del Forum Interdisciplinare dei premiati Balzan 2020, occasione di confronto pubblico sulle materie oggetto del Premio, con i quattro premiati, i membri del Comitato generale Premi Balzan e gli Accademici dei Lincei.

Il presidente del Comitato generale Premi, Luciano Maiani: “Sono tutti temi che sono collegati all’evoluzione e sono il più possibile interdisciplinari: questa è una caratteristica che ci siamo voluti dare come Premio Balzan, proprio per adattarci in maniera più flessibile all’evoluzione della nostra società”.

Tra gli obiettivi fondamentali del Premio c’è infatti integrare in una prospettiva interdisciplinare gli studi e le ricerche più promettenti nelle tematiche più attuali: “Nel 2020 noi abbiamo deciso di dare un titolo, che era cambiamenti climatici, che doveva essere elaborato sia con un premio sulla sezione umanistica, che con un premio sulla sezione scientifica. Gli altri titoli invece sono stati diritti civili da una parte, e siamo ritornati sul clima, cioè il ciclo del carbonio nell’atmosfera”.

Per ciascun premio la Fondazione Balzan ha assegnato 750.000 franchi svizzeri (circa 710.000 euro): metà della somma deve essere destinata dagli stessi premiati a progetti di ricerca condotti da giovani studiosi. Per i prossimi Premi Balzan l’appuntamento è il primo luglio 2022, a Berna, con la cerimonia di consegna dei Premi 2021.

“Nel 2021 abbiamo dato un tema sulla gravità, ci siamo occupati di onde gravitazionali, che è una delle sensazioni più importanti della scienza moderna”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli