Bambina aggredita da un rottweiler: è in prognosi riservata

Bambina aggredita da un rottweiler: è in prognosi riservata
Bambina aggredita da un rottweiler: è in prognosi riservata

Una bambina di nemmeno tre anni è stata aggredita da un rottweiler nel Napoletano. La piccola - che compirà tre anni il novembre prossimo - è stata azzannata dall'animale a Torre del Greco, nei pressi di via Montedoro, forse nell'abitazione di un parente. Trasferita lunedì sera dal Maresca di Torre del Greco all'ospedale Santobono di Napoli in codice rosso, versa in gravi condizioni. La prognosi è riservata.

LEGGI ANCHE: Morso da un pitbull, in prognosi riservata un uomo di 68 anni a Napoli

A quanto trapela dai sanitari del pronto soccorso e dalla Polizia che indagano sul fatto, la piccola ha riportato ferite lacero contuse ad addome e torace e sarebbe giunta al Maresca in arresto cardiaco.

Sulla dinamica dell'aggressione indagano gli agenti del commissariato di Torre del Greco.

GUARDA ANCHE: Animali in auto: fino a 300 euro di multa se non rispetti queste regole

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli