È stato arrestato il padre della bambina di due anni caduta dal terzo piano

Fortunato Serranò / Agf

AGI - I carabinieri hanno arrestato il padre della bambina di due anni che domenica mattina in corso San Vincenzo Ferreri a Fisciano (Salerno), è precipitata dal terzo piano della propria abitazione. È quanto si apprende da fonti investigative. I militari dell'Arma sono al lavoro per ricostruire il movente e la dinamica. Da quanto appreso, l'uomo è stato condotto in carcere a Salerno. La bambina, in un primo momento, è stata trasportata nel reparto di Chirurgia Pediatrica dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno e, poi, trasferita al Santobono di Napoli. La piccola non è in pericolo di vita. Avrebbe riportato soltanto una frattura a un braccio e qualche ematoma.