Bambina di sei anni viveva in un canile sotterraneo con 25 cani

La stanza dove è stata trovata la bambina (Facebook)

Scoperta shock quella della polizia russa nella città portuale di Saratov, sul fiume Volga. Una bambina di sei anni è stata trovata in un canile sotterraneo, dove viveva con dozzine di cani, tenuta nascosta dai suoi genitori. A darne notizie è stata l'amministrazione regionale del Ministero degli affari interni della Russia.

LEGGI ANCHE: Safari da paura: quando l'incontro con gli animali diventa spaventoso

In condizioni igieniche a dir poco precarie, la piccola condivideva uno spazio piccolissimo con 25 cani, due gatti e un coniglio. A terra, una distesa di spazzatura e cibo. Gli stessi animali sono stati trovati in pessime condizioni, malati e malnutriti. Secondo quanto riportato dal sito life.ru. la famiglia della bambina era impegnata da diversi anni nel recupero di animali smarriti o rubati.

LEGGI ANCHE: I piccoli di questa specie animale comunicano tra di loro da dentro le uova

La sfortunata protagonista della vicenda è stata sottratta alla famiglia, peraltro già segnalata alla Commissione per gli affari giovanili, ma due mesi fa la segnalazione era stata rimossa per motivi sconosciuti.

VIDEO - Napoli, bimba di 16 mesi uccisa dal padre