Bambina di tre anni investita da un’auto: sospetta frattura al piede

bambina investita

Una bambina di tre anni è stata investita da un’auto a Cologno Monzese intorno alle ore 16 di lunedì 13 gennaio. Dopo il trasferimento in ospedale con l’elicottero e il ricovero presso il San Raffaele di Milano, i medici hanno sospettato una frattura al piede. La piccola è stata travolta mentre percorreva via Papa Giovanni XXIII.

Cologno Monzese, bambina investita da auto

Paura per una bambina di tre anni che nel primo pomeriggio di lunedì 13 gennaio, verso le ore 16, è stata investita da un’auto a Cologno Monzese. La piccola stava percorrendo via Papa Giovanni XXIII nell’hinterland di Milano, quando un’auto l’avrebbe travolta. Sono intervenuti in tempi rapidissimi i soccorso del personale Areu e le ambulanze. L’elisoccorso ha trasferito d’urgenza la piccola al San Raffaele di Milano. Nella struttura ospedaliera, inoltre, i medici hanno constatato la minore gravità del caso rispetto al primo impatto. Tuttavia, per la bambina potrebbe essere ci una frattura al malleolo. Sul caso sono in corso le indagini della Polizia Locale di Cologno Monzese. La dinamica di quanto accaduto, infatti, è ancora da chiarire.

Coccaglio, bimbo investito nel passeggino

All’inizio dell’anno un bambino era stato investito nel passeggino insieme alla madre nei pressi di Coccaglio, a Brescia. Il piccolo era stato sbalzato di diversi metri e aveva riportato diverse fratture. La ragazza alla guida dell’auto che ha investito i due pedoni non si era fermata ed era stata individuata dagli agenti poche ora più tardi.