Bambina investita sulle strisce in zona Corsico: motociclista in fuga

incidente corsico

La scorsa notte (venerdì 9 agosto) a Milano, in zona Corsico, una bambina è stata investita da un motociclista mentre attraversava con i genitori sulle strisce pedonali. Secondo le prime informazioni, inoltre, il centauro proveniva a folle velocità e non avrebbe nemmeno prestato soccorso alla piccola. La bimba è stata ricoverata d’urgenza presso l’ospedale San Raffaele di Milano: le sue condizioni sono gravissime. Il centauro, invece, è in fuga.

Corsico, motociclista in fuga

Nella tarda serata di venerdì 9 agosto una bambina è stata investita in zona Corsico sulle strisce pedonali all’incrocio tra via Milano e via Sant’Adele. Erano le 22 circa quando una moto a folle velocità ha attraversato l’incrocio colpendo la piccola e sbalzandola di diversi metri. La polizia, inoltre, sta effettuando i rilievi per ricostruire lo scontro. Dalle prime informazioni, però, sembrerebbe che la bimba fosse scesa dall’autobus con i genitori. La famiglia stava effettuando l’attraversamento pedonale in sicurezza sulle strisce. Purtroppo, però, una moto ha colpito la piccola. Dopo un volo di più di dieci metri, il motociclista si è dato alla fuga senza nemmeno prestare soccorso alla vittima. Del centauro si sono perse le tracce. La polizia locale di Corsico sta effettuando gli opportuni accertamenti ed è in corso un’indagine per verificare il caso.

Le indagini

Nelle ultime ore (da quanto si apprende su Today) la polizia avrebbe individuato il modello della moto che ha investito la piccola sulle strisce nella serata di venerdì 9 agosto. Gli agenti, infatti, stanno passando in rassegna i veicoli che potrebbero coincidere con quello del responsabile. Seguiranno aggiornamenti.

Le condizioni della bambina investita

La piccola investita sulle strisce in zona Corsico è ricoverata in gravissime condizioni al San Raffaele di Milano. Secondo le informazioni trapelate dai media locali, la bimba avrebbe riportato fratture a un braccio e una gamba. Inoltre, altre due fratture sono state riscontrate sul bacino e sulla testa. Secondo i medici sarà necessario un intervento chirurgico: la prognosi per ora è riservata.