Bambina muore soffocata a scuola: stava mangiando una carota

Bambina muore soffocata a scuola: stava mangiando una carota

Una bambina di 10 anni è morta soffocata da una carota. La tragedia è avvenuta negli Stati Uniti, precisamente in un istituto di Worcester, nel Massachusetts. Secondo quanto raccontato dai media locali, Marilyn Ofobi Korankyewaa, questo il nome della giovane vittima, è deceduta dopo un’inutile e disperata corsa in ospedale.

LEGGI ANCHE: Donna soffocata da un boccone: è morta dopo 5 giorni di coma

La bambina si trovava nella mensa scolastica insieme ai suoi compagni, intenti a consumare il pasto. Marilyn ha ingoiato una carota che, però, le è rimasta incastrata in gola. La piccola, infatti, ha iniziato a tossire e a respirare con fatica. Poi si è recata in bagno insieme a un amico, ma la situazione è peggiorata.

Quando il compagno si è reso conto delle gravi condizioni di Marilyn, ha avvertito il personale del Belmont Community School, che si è precipitato ad aiutare l’alunna e ad avvertire i soccorsi. La bambina è stata successivamente trasportata in ospedale, ma per lei non c’è stato nulla da fare. I genitori, sconvolti dalla tragedia, hanno chiesto che venga fatta luce sulla vicenda. “Come si può morire mangiando carote” si è chiesta una delle parenti della piccola vittima, incredula per l’accaduto.

GUARDA ANCHE: Pozzuoli, bambino muore annegato in piscina