Bambini e social: raddoppia il rischio di disturbi alimentari

Una visione distorta della propria immagine corporea è legata a disturbi come anoressia, bulimia e binge eating.