Bambino di 6 anni caduto dallo slittino sull’Alpe di Siusi: è grave

bambino caduto slittino

Paura sulle piste dell’Alpe di Siusi, dove nella mattinata di venerdì 28 febbraio 2020 un bambino di sei anni è caduto dal proprio slittino perdendone il controllo e riportando diversi traumi. Portato all’ospedale di Bolzano, sarebbe in gravi condizioni.

Bambino caduto dallo slittino sull’Alpe di Siusi

Stando alle prime informazioni giunte, il piccolo stava percorrendo la pista da slittino Panorama. La sua difficoltà è considerata facile ma, considerando la giovane età del protagonista, anche un minimo errore può trasformarsi in qualcosa di pericoloso. E così è stato. Per cause ancora da accertare, il bimbo avrebbe perso il controllo del proprio slittino finendo fuori pista e cadendo a terra. Inizialmente si pensava fosse caduto dalla seggiovia, ma i primi accertamenti hanno potato ad optare per una caduta dal mezzo con cui stava sciando.

Immediato l’allarme delle altre persone presenti sull’impianto che hanno assistito alla scena e chiamato subito i soccorsi. Data la situazione particolarmente grave, è giunto un elisoccorso che ha fatto sbarcare sulle piste gli operatori sanitari. Dopo averlo stabilizzato e fornitogli le prime cure, l’hanno poi caricato sull’elicottero per portarlo all’ospedale di Bolzano.

Per ora non si ha a disposizione un bollettino medico ufficiale che certifichi il suo stato di salute e le sue condizioni, ma i presenti hanno descritto la dinamica come “importante“. Nel frattempo si sono precipitati sul posto anche gli agenti dell’Arma dei Carabinieri per effettuare i rilievi necessari e cercare di ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.