Bambino Gesù: nuova ambulanza per trasporto emergenza neonatale -2-

Rus

Roma, 30 lug. (askanews) - L'ambulanza verrà inoltre dotata di appositi supporti ammortizzati che riducono i rischi di traumi da oscillazioni nei piccoli pazienti durante il trasporto.

Il servizio STEN della Regione Lazio è provvisto di un team medico-infermieristico dedicato ed effettua, in media, 1.200 trasporti l'anno. Di questi, 360 sono stati effettuati, nel 2018, dal team del Bambino Gesù. Il servizio funziona grazie a un centro di coordinamento che riceve le richieste di trasferimento dei neonati patologici, effettua una prima consulenza telefonica per stabilire il triage, coordina l'intervento secondo i bacini geografici di utenza e attiva il team deputato al trasporto.

Il Centro di Coordinamento opera in stretto collegamento con l'Agenzia di Sanità Pubblica del Lazio e utilizza un sistema informatico che permette di visualizzare i posti letto disponibili (OPTIN, Occupazione Posti Letto nei centri di Terapia Intensiva Neonatale) in Regione. Ogni anno più del 90% dei neonati trasferiti per motivi chirurgici affluiscono al Bambino Gesù.