Bambino scomparso all’uscita da scuola a Mestre: trovato a Venezia

Bambino scomparso scuola Mestre

Ore di apprensione per la famiglia di un bambino che, a causa della calca che si crea all’uscita da scuola, era scomparso da Mestre una volta finite le lezioni. L’episodio si è verificato nella giornata di ieri, venerdì 6 dicembre 2019.

Bambino scomparso all’uscita da scuola a Mestre

Stando a quanto ricostruito, il piccolo, di cui non sono note l’età né le generalità, non avrebbe trovato subito la madre una volta uscito dalla classe. Così avrebbe cercato di tornare a casa da solo. Quando la madre, una volta placatasi la confusione, si è accorta che suo figlio non era presente nel cortile dell’istituto scolastico, si è subito rivolta alle forze dell’ordine. Immediatamente la Polizia ha dunque attivato le ricerche e diramato l’avviso a tutte le pattuglie presenti sul territorio circostante.

Dopo diverse ore, intorno alle 18:30, è arrivata una svolta che ha permesso alla vicenda di concludersi positivamente. Il personale della Polfer in servizio presso la stazione veneziana di Santa Lucia ha infatti ricevuto una comunicazione da parte di una guardia giurata. Questa ha riferito che alcuni passanti avevano avvistato un bimbo spaesato che girovagava da solo in prossimità del binario 9.

A quel punto sono intervenuti i poliziotti che hanno rintracciato il piccolo. Vedendo che si trattava proprio di quello sparito a Mestre, l’hanno rassicurato e affidato ai colleghi delle pattuglie lagunari per accompagnarlo in Questura. Una volta qui ha rincontrato la madre, ancora spaventata e scossa dopo la giornata di apprensione. La stessa ha però fatto un respiro di sollievo nel riabbracciare il figlio.