Banane, attenti alle controindicazioni che in pochi conoscono

Banane: proprietà inaspettate del superfood giallo

È convinzione di molti che le banane siano troppo caloriche e che mangiarle tutti i giorni porti ad un considerevole aumento di peso, tuttavia – come sempre – basta non esagerare: una banana in media ha 108 kcal e se possono sembrarvi parecchie, sappiate che le proprietà benefiche sono di gran lunga più interessanti dell’apporto calorico tanto che la banana è considerata a tutti gli effetti un superfood. Leggi anche: >> IL MELOGRANO FA DIMAGRIRE? SÌ, MA ATTENZIONE A NON APRIRLO MALE: ECCO IL TRUCCHETTO CHE SPOPOLA IN RETE Per cominciare sono un toccasana per l’intestino poiché ricche di fibre: combattono quindi stipsi e gonfiore addominale; inoltre sono caratterizzati da una buona dose di vitamina C, che – come è noto – figura tra i più potenti antiaging naturali; questi frutti tropicali, inoltre, ottimizzano l’apporto di vitamine del gruppo B, in particolare la vitamina B12, un alleato di prim’ordine nel favorire l’eliminazione di tossine. Leggi anche: >> BEVI ACQUA E LIMONE TUTTI I GIORNI? GRAVI RISCHI PER SALUTE IN QUESTI CASI, FA ATTENZIONE

Perché mangiare le banane tutti i giorni? Ecco gli effetti sul nostro corpo

La vitamina A, invece, contribuisce alla bellezza e alla salute dei tessuti connettivi quali unghie, capelli e pelle (NON BUTTATE LA BUCCIA DELLA BANANA, ECCO LA MASCHERA DI BELLEZZA FACILE ED ECONOMICA) Tra i minerali più concentrati nelle banane troviamo senza dubbio il potassio che dà la giusta energia prima di una sessione di allenamenti e provvede al mantenimento di una efficace contrazione delle fibre cardiache (ESISTE ANCHE LA PASTA CHE FA BENE AL CUORE, ECCO LO SPECIALE INGREDIENTE CONTENUTO IN ESSA), senza contare i grandi giovamenti sulla pressione del sangue. Il magnesio e il triptofano, inoltre, regalano concentrazione e buon umore: le banane infatti contrastano la depressione, regolano gli ormoni sessuali e mantengono attivo il cervello.

Banane, controindicazioni: non esagerare in questi casi

Anche le banane però hanno delle controindicazioni: bisogna assumerle con moderazione in caso di diabete per via del loro elevato livello di amidi e zuccheri, tuttavia è stato provato che le banane più acerbe abbiano un indice glicemico contenuto. Leggi anche: >> CASTAGNE TROPPO CALORICHE? CON QUESTO METODO DIMEZZI LE CALORIE Inoltre è stata rilevata una certa regolarità nella presenza di allergia al lattice e alle banane; infine questi frutti tropicali sono sconsigliati per chi ha gravi problemi renali e cardiopatie di una certa importanza per via dell’altra concentrazione di potassio e del magnesio. Foto@Kikapress