Banca d’Inghilterra conferma linea, stima forte ripresa in 2021

·1 minuto per la lettura
featured 1247976
featured 1247976

Milano, 18 mar. (askanews) – La Banca d’Inghilterra ha confermato la linea espansiva della politica monetaria: tassi di interesse sulla sterlina allo 0,1% e avanti con il programma di acquisti accomodanti di titoli, il cui ammontare totale è stato confermato a 895 miliardi di sterline. La linea è stata mantenuta con decisione unanime del direttorio.

Una decisione che segue mosse analoghe: ieri, dalla Federal Reserve, e la scorsa settimana, dalla Bce, che però ha intensificato il ritmo di acquisti di titoli, senza aumentare la mole del suo programma anticrisi (Pepp).

Secondo le ultime previsioni della Bank of England, la ripresa economica nel Regno Unito dovrebbe rafforzarsi energicamente nel 2021 con allentamenti delle misure restrittive a seguito delle vaccinazioni, l’inflazione dovrebbe risalire al 2% in primavera e poi stabilizzarsi a questi valori negli anni a venire.