Banca Etruria, tutti assolti per bancarotta

Tutti assolti con formula piena perché il fatto non sussiste, meno l'imprenditore e finanziere trentino Alberto Rigotti che è stato condannato a sei anni. E' finito così davanti al tribunale di Arezzo il maxi processo per il crac di Banca Etruria, l'istituto di credito fallito dopo la messa in risoluzione con il decreto salvabanche del 22 novembre 2015.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli