Banca Norvegia mantiene piano per rialzo tassi in dicembre

·1 minuto per la lettura
L'ingresso della Banca centrale norvegese a Oslo

OSLO (Reuters) - La banca centrale della Norvegia prevede di aumentare il suo tasso di interesse chiave il mese prossimo, proseguendo una campagna di irrigidimento monetario iniziata a settembre.

Il comitato di politica monetaria di Norges Bank ha mantenuto il tasso allo 0,25% per ora, come previsto all'unanimità in un sondaggio Reuters.

"Sulla base dell'attuale valutazione del comitato delle prospettive e dell'equilibrio dei rischi, il tasso di politica sarà molto probabilmente alzato a dicembre", ha detto il governatore Oeystein Olsen.

L'economia norvegese si è ripresa fortemente dalla pandemia, aiutata dalla fine del lockdown e da un forte aumento dei prezzi del petrolio e del gas, di cui è un forte esportatore.

L'istituto centrale aveva incrementato i tassi a settembre scorso per la prima volta in due anni, aggiungendo di aver pianificato un nuovo rialzo entro la fine dell'anno, seguito da altri tre nel 2022.

La corona si è indebolita leggermente a quota 9,87 contro euro da 9,85 poco prima dell'annuncio. Negli ultimi tre mesi, la divisa norvegese si è rafforzata di circa il 7% sulla moneta unica.

(In redazione Valentina Consiglio, Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli