Banche, Borghi (Pd): su presidente commissione decide Parlamento

Pol-Afe

Roma, 18 dic. (askanews) - "Dopo il ministro delle Attività produttive, ora anche un sottosegretario al ministero delle Finanze si impalca a dire cosa deve fare il Parlamento sulla commissione Banche. Per lui vale quanto già detto: il governo pensi a governare e in Parlamento i Gruppi troveranno il consenso su nomi condivisi". Così Enrico Borghi, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, in un commento sul suo profilo Twitter.