Banche, fonti M5S: su nome presidente serve accordo maggioranza

Luc

Roma, 17 dic. (askanews) - "Il gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle ha la piena autonomia nell'indicare un nome per la presidenza della commissione d'inchiesta sulle banche. Ad ogni modo il nome del presidente, di una commissione che dovrà nascere il prima possibile, sarà frutto di un accordo di maggioranza. Stop alle polemiche, pensiamo a lavorare con responsabilità". Così fonti M5S.