Banche, ostacolo vigilanza: assolto il broker di De Benedetti

Nav

Roma, 6 feb. (askanews) - Assolto "perché il fatto non sussiste" il broker finanziario Gianluca Bolengo. Il giudice dell'udienza preliminare del tribunale di Roma, Emanuela Attura, ha fatto cadure le accuse di ostacolo ad un organismo di vigilanza. La vicenda che chiamava in causa Bolengo riguardava l'attività svolta nel gennaio 2015, quando l'imprenditore e manager Carlo De Benedetti gli disse di aver saputo dall'allora premier Matteo Renzi che il decreto banche sarebbe passato.